Home  >  Cinema  >  The Majestic

Catalogo DVD

I DVD più venduti

tools

Scheda Film

The Majestic

The Majestic (2001)

Titolo originale: The Majestic
Genere: Drammatico
Durata: 152 min.
Distributore: Warner Bros Italia

Peter Appleton, un giovane sceneggiatore di successo, viene messo sotto inchiesta, nei primi anni '50, dalla commissione sulle Attività Anti Americane. Sconvolto dalla cosa, mentre sta tornando a casa in auto, perde il controllo e finisce giù da un ponte. Si salva per miracolo, ma perde completamente la memoria. Viene scambiato per un eroe di guerra dato per morto e inizia una nuova vita, con nuovi valori e nuovi affetti. Ben presto, però, il passato torna a bussare alle porte...

commenta vota e commenta questo film

Cast

Jim Carrey, Martin Landau, Ron Rifkin, Laurie Holden, Jeffrey DeMunn

Produzione

Frank Darabont (regia)

Poster di The Majestic

Poster di Jim Carrey
 
Poster di The Majestic
 
Poster di Martin Landau
 
Poster di Jim Carrey
 
Poster di Martin Landau
 
Poster di Jim Carrey
 
Poster di The Majestic
 
Poster di Laurie Holden
 
Poster di Jim Carrey
 
Poster di Jim Carrey
 

Commenti

  • Sisto
    mercoledì 28 maggio 2003 21.27

    L'idea alla base della sceneggiatura potrebbe essere geniale, ma la lentezza della macchina da presa e la prevedibilità delle scene, lo rende un film a tratti patetico. Manca di ritmo e non si riesce a cogliere l'intento comunicativo che il regista si è posto.
    In generale l'interpretazione del cast è molto buona, ma Jim Carrey ha avuto performances ben più felici.
    Il risultato è un film stucchevole, finto, ricco di stereotipi.
    Manca la magia, la carica emotiva che il dramma della trama dovrebbe provocare.
    Manca la simpatia che da un attore come Jim Carrey si pretende (non necessariamente la simpatia di Ace Ventura, basterebbe quella di Man on The moon...).
    Si ha come la sensazione che il regista abbia sprecato l'ottima opportunità che questo film poteva rappresentare.
    In definitiva è la COPIA BRUTTA di "Nuovo cinema pardiso", è un triste incrocio di generi cinematografici, è privo di troppe cose e pieno di elementi troppo inutili...

    sistogas@hotmail.com

  • garp
    domenica 23 marzo 2003 17.38

    Non ha certo le pretese di essere un "il miglio verde" ma la sceneggiatura e la regia si avvicinano molto. storia più soft ma altrettanto coinvolgente per bravura degli attori (grande e tenero Landau), atmosfere e musiche che creano un po' di magone ed ilarità a ritmi continui.
    Forse era un po' che non vedevo film ma questo l'ho veramente apprezzato.

  • Leggi tutti i commenti
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading