News - FilmNews

Zack Snyder spiega la morte di Robin in Batman v Superman

di Eliana Tagliabue

Zack Snyder spiega la morte di Robin in Batman v Supermanvenerdì 1 aprile 2016 13.45

Tra i molteplici camei presenti in Batman v Superman: Dawn of Justice, ce n'è uno riguardante anche Robin: il fedele aiutante di Batman non viene esplicitamente mostrato, bensì c'è un fotogramma nel quale si vede chiaramente ciò che resta del suo costume, brutalmente sfregiato da Joker con una scritta crudelmente irridente, il tutto sotto gli occhi malinconici e tristi di Bruce Wayne (Ben Affleck).

Da questa scena, che a qualcuno potrebbe essere sfuggita, si evince chiaramente che il giovane Robin è perito a causa della malvagità di Jocker, nemico numero uno dell'Uomo Pipistrello: secondo Zack Snyder, regista del film, anche questa tragica esperienza (oltre al brutale omicidio dei genitori) ha contribuito a rendere Bruce l'uomo cinico e disilluso che vediamo sullo schermo.

In occasione di una recente intervista, Snyder avrebbe infatti dichiarato che l'assenza di Robin, morto una decina di anni prima degli eventi della pellicola, è come un peso nella vita di Batman, che si sente responsabile per la sua morte e si rende conto di come le persone che ama siano messe costantemente in pericolo a causa della sua attività da supereroe.





Eliana Tagliabue



Poster di Diane Lane
 
Poster di Holly Hunter
 
Poster di Ben Affleck
 
Poster di Jeremy Irons
 

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading