News - PersoneNews

Yoko Ono non provocò lo scioglimento dei Beatles, parola di Paul McCartney

di Eliana Tagliabue

Yoko Ono non provoco lo scioglimento dei Beatles parola di Paul McCartneylunedì 29 ottobre 2012 10:46

Yoko Ono non fu responsabile dello scioglimento dei The Beatles: ad affermarlo con certezza, andando così a smentire quella che finora era una convinzione radicata, è stato Paul McCartney in persona, mediante un'intervista che il cantante ha rilasciato al giornalista David Frost.

Secondo l'ex Beatle, infatti, la moglie di John Lennon influenzò sicuramente il suo modo di vedere, mostrandogli nuovi orizzonti: tuttavia, non fu a causa sua che il musicista abbandonò la band, che già aveva dei problemi e pertanto si sarebbe sciolta comunque.

A ciò, McCartney avrebbe anche aggiunto che se Lennon è riuscito a comporre un capolavoro come Imagine lo deve solo all'ispirazione datagli da Yoko Ono, per cui, secondo lui, la donna avrebbe se mai dei meriti, non certo delle colpe.



Eliana Tagliabue



Poster di Paul McCartney Rolling Stone no 295 July 1979
 
Poster di Members of Singing Group the Beatles John Lennon Paul McCartney George Harrison and Ringo Starr
 
Poster di Paul McCartney Portrait
 
Poster di Paul McCartney George Harrison John Lennon and Ringo Starr Taking a Dip in a Swimming Pool
 

Commenti