News - FilmNews

Ultimo tango a Parigi: Maria Schneider si è sentita violentata

di Eliana Tagliabue

Ultimo tango a Parigi Maria Schneider si e sentita violentatalunedì 5 dicembre 2016 10.58

Ultimo tango a Parigi, il film scandalo di Bernardo Bertolucci uscito nel 1972, riesce a far parlare di sé ancora oggi a causa di una scena particolarmente hot, nella quale si vede il protagonista Paul (Marlon Brando) "abusare" della diciannovenne Jeanne (Maria Schneider), utilizzando un panetto di burro.

Sembra infatti che la giovane attrice non fosse assolutamente preparata a girare quella scabrosa sequenza, a differenza del suo collega che invece se l'era studiata a tavolino insieme al regista: questo perché Bertolucci riteneva che la Schneider avrebbe avuto una reazione più spontanea e sincera se fosse rimasta all'oscuro di ciò che stava per accaderle.

L'attrice, morta di cancro nel 2011, aveva confessato che durante quella scena si era sentita come se la stessero violentando, tanto che la sua reazione disperata era assolutamente sincera: la sua dichiarazione, confermata da un Bertolucci pentito in un'intervista di tre anni fa e recentemente ripubblicata, avrebbe scatenato le ire di molte colleghe, tra le quali Jessica Chastain ed Evan Rachel Wood, entrambe disgustate dal comportamento del regista e totalmente solidali con la defunta attrice.





Eliana Tagliabue



Poster di Marlon Brando
 
Poster di Marlon Brando
 
Poster di Marlon Brando
 
Poster di Marlon Brando
 

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading