News - FilmNews

Sylvester Stallone in Creed: tutto merito del suo agente

di Eliana Tagliabue

Sylvester Stallone in Creed tutto merito del suo agentemartedì 3 novembre 2015 13:26

I fan di Rocky saranno molto emozionati all'idea che il loro idolo sta per tornare in un nuovo film, anche se stavolta solo in veste di co - protagonista: stiamo ovviamente parlando di Creed - Nato per combattere, la cui uscita è prevista per il 14 gennaio 2016, dove ritroveremo il pugile più amato di tutti i tempi in veste di allenatore.

Il suo allievo sarà, nientemeno, che il figlio del suo grande amico e avversario Apollo Creed: un ragazzo di nome Adonis (interpretato da Michael B. Jordan), che non ha mai conosciuto suo padre, pur avendo ereditato da lui il medesimo talento e passione per la boxe.

A proposito della partecipazione di Sylvester Stallone al film, bisogna sottolineare che non è stata affatto scontata, dato che l'attore, nel momento in cui ha ricevuto la proposta, avrebbe avuto un attimo di smarrimento all'idea di rimettere i panni di Rocky e a fargli esplorare il nuovo percorso proposto dalla pellicola.

Il merito della sua partecipazione è infatti del suo agente, che gli avrebbe fatto notare che, pur essendo l'interprete di Rocky, si stava rivelando un gran codardo: parole molto dure, che però hanno convinto Stallone a rimettere i guantoni, per la gioia di tutti i suoi fan.



Eliana Tagliabue



Poster di Sylvester Stallone
 
Poster di Sylvester Stallone
 

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading