News - FilmNews

Steve McQueen porta a Venezia la sua idea del sesso

di Eliana Tagliabue

Steve McQueen porta a Venezia la sua idea del sessolunedì 5 settembre 2011 12:50

Steve McQueen arriva alla Mostra del Cinema di Venezia con un film incentrato sull'ossessione sessuale dal titolo decisamente conturbante: Shame ( in italiano "Vergogna") è infatti una storia dall'ambientazione newyorkese dominata dall'idea che i rapporti sociali siano solo virtuali e illusori e che le persone sviluppino dipendenza dagli incontri sessuali, poiché la società è così alienata e corrotta da non fornire alcuna certezza.

Protagonista di questa cupa pellicola è l'attore Michael Fassbender, presente anche nel film A Dangerous Method di David Cronenberg, dove interpreta il ruolo dello psicanalista Carl Gustav Jung: qui, invece, fa la parte del giovane executive Brandon, vittima della sua noiosissima routine quotidiana a base di fugaci incontri sessuali e masturbazioni davanti al computer.

Nel film è presente anche Carey Mulligan, attrice britannica che impersona Sissy, la sorella di Brandon, il cui ruolo è quello di esasperare ulteriormente le tensioni del fratello e, di conseguenza, condurlo a una ancora più ossessiva ricerca edonistica.

Shame si pone quindi come la testimonianza delle relazioni che la gente intreccia col sesso e con la rete, sullo sfondo di una metropoli dove questi aspetti raggiungono il culmine dell'eccesso: il titolo è piuttosto esemplificativo, poiché sintetizza con un'unica parola l'unica emozione che i personaggi del film sono ancora in grado di provare.

Eliana Tagliabue



Wall Street il denaro non dorme mai Fotografie e Locandina  

Commenti

  • sal
    sal - lunedì 5 settembre 2011 14:05

    che casino c'è la foto di Macqueen ormai el mondo dei più

  • 110809
    110809 - lunedì 5 settembre 2011 13:51

    Il titolo è Shame. Il regista è McQueen. Gli attori sono Maichael Fassbender e Carey Mulligan. ;)

  • 110809
    110809 - lunedì 5 settembre 2011 13:49

    Steve McQueen (Londra, 1969) Regista e sceneggiatore. Il riferimento all'attore omonimo morto nel 1980 è errato.

  • Leggi tutti i commenti