News - FilmNews

Sherlock Holmes alla guida del box office

di Eliana Tagliabue

Sherlock Holmes alla guida del box officemartedì 20 dicembre 2011 11:43

Il box office di questa settimana si presenta come decisamente esplosivo, poiché presenta una top five interamente composta da new-entry.

Si comincia infatti con quella che s'è immediatamente aggiudicata il primo posto, vale a dire il nuovo film che vede per protagonista l'investigatore più astuto di tutti i tempi: Sherlock Holmes: Gioco di ombre, che vede tornare l'accoppiata vincente formata da Robert Downey Jr nei panni di Holmes e Jude Law in quelli del suo fedelissimo assistente Watson, diretti dal bravissimo Guy Ritchie. Al suo primo week-end di programmazione, il film ha già incassato la bellezza di quasi tre milioni e mezzo di euro, aggiudicandosi così meritatamente la prima posizione della classifica.

Al secondo posto troviamo Il gatto con gli stivali, spin-off di Shrek che narra le avventure del simpaticissimo compagno felino dell'orco dal cuore d'oro, che in questo film non è presente per lasciare campo libero alla storia di Gatto e dei suoi amici: la pellicola, che anche nella sua versione italiana si distingue per lo straordinario doppiaggio di Antonio Banderas (che dà appunto la voce a Gatto), ha incassato poco più di due milioni e ducentosessantasette mila euro, quasi un milione in più di quella che si situa alla terza posizione, vale a dire Finalmente la Felicità di e con Leonardo Pieraccioni, che vede come speciale guest-star nientemeno che la regina del sabato sera di Canale 5, cioè Maria De Filippi in persona.

La quarta posizione, invece, vede schierarsi il tradizionale cinepanettone annuale, con protagonista l'immancabile Christian De Sica affiancato, questa volta, dalla bella Sabrina Ferilli, nei panni di una moglie fedifraga: l'incasso del film sfiora quello ottenuto da Pieraccioni, attestandosi intorno al milione e seicento mila euro, ma non è detto che a breve non lo possa superare.

Il quinto posto, infine, spetta a una pellicola che di natalizio non ha proprio nulla, ma che è comunque riuscita a entrare nella top-five: si tratta de Le Idi di Marzo, nuovo film di George Clooney già presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, che al suo primo week-end di programmazione ha guadagnato seicentotrentatré mila e quattrocentoquarantatré euro, con una media per sala di quasi tremila euro il che, per un film che si trova a dover combattere con le tradizionali e seguitissime pellicole natalizie, non è affatto male.

Eliana Tagliabue



Poster di Jude Law
 
Poster di Jude Law
 
Poster di Jude Law
 
Poster di Jude Law
 

Commenti