News - FilmNews

Sequestrate armi vere sul set di World War Z

di Eliana Tagliabue

Sequestrate armi vere sul set di World War Zmercoledì 12 ottobre 2011 11:37

Doveva essere solo una film, semplice finzione, ma la paura provata da Brad Pitt e dagli altri membri del cast è stata reale e tangibile.

World War Z, pellicola prodotta dal bell'attore americano, che recita anche come protagonista, è a tutti gli effetti una storia di guerra, tratta dall'omonimo romanzo di Max Brooks, pertanto è perfettamente normale la presenza di armi sul set: armi finte, ovviamente, o almeno questo è ciò che credeva la troupe.

La loro convinzione è brutalmente svanita nel momento in cui, mentre erano tutti impegnati nelle riprese a Vecses (Budapest), si sono presentati all'improvviso alcuni agenti dell'anti-terrorismo, con lo scopo di effettuare una perquisizione: la polizia ha infatti trovato la bellezza di ottantaciqnue armi perfettamente funzionanti e ha pertanto immediatamente bloccato le riprese.

L'uscita del film sarebbe prevista per il dicembre 2012, posto che questo spiacevole inconveniente non causi ulteriori cotrattempi; a fianco di Brad Pitt ci sono altre famose celebrità, tra le quali: Bryan Cranston, Mireille Enos, Anthony Mackie, Matthew Fox, James Badge Dale, Ed Harris e Julia Levy-Boeken.

Eliana Tagliabue



Bastardi senza gloria Fotografie  Bastardi senza gloria Fotografie  Bastardi senza gloria Fotografie  Il curioso caso di Benjamin Button Fotografie  

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading