News - TelevisioneNews

Sanremo 2011: confermata la serata sull'unità d'Italia

di Teresa di Sandri

Sanremo 2011 confermata la serata sull unita d Italiagiovedì 23 dicembre 2010 08:56

La richiesta formulata a suo tempo dal ministro Ignazio La Russa diventa definitivamente realtà: il presentatore Gianni Morandi ha infatti confermato che il prossimo 17 febbraio i big in gara al Festival di Sanremo saliranno sul palco dell'Ariston per cantare brani che celebrino o, meglio, rappresentino la storia e l'unità d'Italia.

Si tratta per lo più di brani sentimentali, con un'unica notabile eccezione: tolti di mezzo (per fortuna!) Bella Ciao e Giovinezza rimane a sorpresa Va' pensiero, che però - a scanso di equivoci - verrà cantato da Albano Carrisi,"sudista" doc, giusto per non fare illudere troppo la Lega, che l'aveva reclamato a gran voce.

Ovviamene ci saranno - e come potevano mancare? - anche due classici come 'O sole mio (assegnato ad Anna Oxa) e Mamma (Anna Tatangelo) e tre vecchie glorie, che forse ormai si ricodano solo coloro che hanno dai quaranta in su, come Mille lire al mese (Patty Pravo), Mamma mia dammi 100 lire (Max Pezzali) e Parlami d'amore Mariù (saranno i La Crus a cimentarvisi). Accanto ai classici autentici ce ne sono poi tre recenti che sono entrati nell'immaginario collettivo, come L'italiano (affidato a Tricarico, che sicuramente lo trasformerà come solo lui sa fare), Il cielo in una stanza (lo miagolerà Giusy Ferreri, speriamo non lo storpi troppo...) e Il mio canto libero (Nathalie). La canzone napoletana è rappresentata, oltre che da 'O sole mio, anche da O surdato 'nnamurato (scelto da Roberto Vecchioni), chiudono la rassegna altre scelte francamente incomprensibili, ma forse, a quel punto una canzone valeva un'altra: La notte dell'addio (Franco Battiato e Luca Madonia) La ballata di Sacco e Vanzetti (Emma Marrone e i Modà), Addio mia bella addio (Luca Barbarossa) e Viva l'Italia (Davide Van der Sfroos).

Da notare che l'esecuzione di questi brani potrà contribuire al ripescaggio di uno degli eliminati, quindi i cantanti saranno chiamati a dare il meglio di sé e non a fare un'esibizione tanto per timbrare il cartellino.

Intanto Gianni Morandi ha comunicato di aver escluso Subsonica e Pooh per una questione di "tempi che non coincidevano".

Giusto. Si sa mai che il Festival avesse potuto diventare più interessante...
Aggiornamento: Sanremo 2011: primo Roberto Vecchioni, seconda Emma Marrone, terzo Albano

Teresa di Sandri



Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading