News - FilmNews

Robin Williams: divieto di utilizzo del materiale inedito di Aladdin

di Eliana Tagliabue

Robin Williams divieto di utilizzo del materiale inedito di Aladdinmartedì 10 novembre 2015 12:37

Com'è noto, una delle migliori interpretazioni del defunto Robin Williams è stata quella in Aladdin, il celebre film d'animazione della Disney nel quale ha doppiato il simpaticissimo Genio: ovviamente, stiamo parlando della versione originale americana, visto che da noi in Italia la voce del Genio era quella del nostro bravissimo Gigi Proietti.

Tra le disposizioni testamentarie dell'attore, figura anche una clausola che impedisce alla Disney di sfruttare il materiale inedito di Aladdin, composto da numerose registrazioni con la voce di Williams, per almeno venticinque anni a partire dal giorno della sua morte: ciò significa che il personaggio del Genio non potrà più avere la voce della star di Hook - Capitan Uncino, quantomeno non prima che sia trascorso il tempo previsto.

Tutto questo riguarda inevitabilmente anche il film Genie, la nuova pellicola Disney in live action che sarà incentrata sulle origini del Genio di Aladdin che, a questo punto, verrà doppiato da qualcun altro, perlomeno nella versione americana: in quella italiana, infatti, esiste sempre la possibilità che Gigi Proietti torni a deliziarci con il suo timbro caldo e famigliare.



Eliana Tagliabue



Daddy Sitter Fotografie e Locandina  Daddy Sitter Fotografie e Locandina  Daddy Sitter Fotografie e Locandina  Daddy Sitter Fotografie e Locandina  

Commenti