News - FilmNews

Redford in un film sul baseball e il razzismo

di Chiara Riva

Redford in un film sul baseball e il razzismolunedì 3 maggio 2004 10:37

Robert Redford interpreterà ben presto un film (per ora ancora sprovvisto di titolo) ambientato nel mondo del baseball ai tempi in cui nello sport persistevano ancora le barriere razziali. L'attore e regista americano vestirà i panni di Branch Rickey, storico manager del Brooklyn Dodgers, che fu il primo a inserire nella sua squadra giocatori di colore. Nella metà degli anni '40 Rickey girò per tutte le squadre di baseball formate solo da neri, con il pretesto di voler metter in piedi un suo team di giocatori di colore, in realtà cercando un atleta che sapesse resistere agli insulti e agli scherni dei tifosi.

Rickey verrà spalleggiato dal manager Leo Durocher, alcolizzato e giocatore d'azzardo, che però sarà tra i pochi a credere nel suo progetto.

Il film verrà scritto da William Broyles, non appena questi avrà terminato la sceneggiatura di "Jarehead", il film di Sam Mendes sulla guerra del Golfo.

Chiara Riva



Leoni per agnelli Fotografie  Leoni per agnelli Fotografie  Leoni per agnelli Fotografie  Leoni per agnelli Fotografie  

Commenti