News - PersoneNews

Quentin Tarantino infuriato contro la Disney

di Eliana Tagliabue

Quentin Tarantino infuriato contro la Disneyvenerdì 18 dicembre 2015 10:47

Mentre tutto il mondo festeggia l'uscita nei cinema di Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza, Quentin Tarantino si distingue come sempre, protestando vivacemente contro la Disney per le sue scelte di programmazione del film.

Pare infatti che il regista fosse in parola con il Cinerama Dome Theatre di Los Angeles, un vero e proprio tempio sacro per cinefili, affinché proiettasse la versione in 70 mm del suo The Hateful Eight.

L'accordo sembrava fatto, perlomeno finché la Disney non è intervenuta, convincendo il suddetto cinema a tenere in cartellone Star Wars fino alla fine delle vacanze natalizie e rubando, letteralmente, il posto a Tarantino.

Inutile dire che il cineasta ha fatto fuoco e fiamme, definendo l'azione della casa di Topolino come vendicativa, cattiva e addirittura estorsiva: purtroppo per lui, tuttavia, sarà alquanto difficile che The Hateful Eight riesca ad attrarre lo stesso numero di spettatori di Star Wars, cosa che, evidentemente, deve aver capito anche il Cinerama.

Eliana Tagliabue



Grindhouse fotografie  Grindhouse fotografie  Grindhouse fotografie  

Commenti