News - FilmNews

Peter Berg parla di Dune

di sl

Peter Berg parla di Dunelunedì 21 luglio 2008 18:13

Dopo The Kingdom e Hancock, ancora atteso nelle sale italiane, Peter Berg ha in progetto un remake del film di fantascienza del 1984 di David Lynch, Dune.

In un'intervista esclusiva per The Hollywood Reporter, Berg ha raccontato che l'idea per il film è sorta quando, durante la postproduzione di The Kingdom, si è trovato a dover continuamente cacciar fuori dallo studio suo figlio di sei anni. "Così ho deciso di fare qualcosa che anche lui potesse vadere".

Sebbene Dune non sia decisamente un film per famiglie, con il suo protagonista lunatico e alcolista, questi ricerca in qualche modo una redenzione, attingendo alla parte migliore di sè quando è vestito da supereroe.

Quanto al potenziale messaggio politico che il film potrebbe veicolare, legato alla possibile lettura del libro da cui è tratto come metafora della questione del petrolio in Medio Oriente, ripensando a The Kingdom, che ha come tema il terrorismo, e alla collaborazione alla pellicola di Robert Redford, Leoni per agnelli, il regista spiega che, al riguardo, la cosa più interessante e utile che si possa fare con un film è mostrare i fatti. Nonostante i titoli citati rivelino il suo interesse per film centrati proprio su questioni d'attualità non propriamente neutri, l'obiettivo che il regista ha in mente di raggiungere con questo rifacimento è colmare la mancanza di un'avventura vera nell'originale, non limitare la storia al messaggio politico che vi si potrebbe leggere.

Al momento il progetto è ancora molto indefinito e non è ancora stato fatto né il casting né un piano di realizzazione, anche se è prevista l'uscita nel 2011.
Aggiornamento: Problemi per il remake di Dune

sl



Poster di Jennifer Garner
 
Poster di Jamie Foxx
 
Poster di Chris Cooper
 
Poster di Jeremy Piven
 

Commenti