News - PersoneNews

Morto Riccardo Garrone: ci lascia un grande volto della commedia italiana

di Eliana Tagliabue

Morto Riccardo Garrone ci lascia un grande volto della commedia italianalunedì 14 marzo 2016 12:50

Il cinema italiano ha perso un altro dei suoi volti storici: stiamo parlando del bravissimo Riccardo Garrone, spentosi proprio oggi presso l'ospedale milanese nel quale era ricoverato, all'età di novant'anni (avrebbe dovuto compierli il 1° novembre).

Nato a Roma nel 1926, Garrone è stato uno dei volti più noti e amati non solo del cinema, ma anche della televisione italiana: negli ultimi anni, in particolare, era divenuto celebre per dare il volto a un simpaticissimo San Pietro nello spot della Lavazza, prima di essere sostituito da Tullio Solenghi.

Sempre in televisione, aveva poi partecipato alle prime stagioni della nota fiction Un medico in famiglia, interpretando il nonno dei piccoli protagonisti, nonché il consuocero del più celebre Lino Banfi alias Libero Martini.

Tra i suoi film per il cinema ricordiamo: Il bidone, di Federico Fellini (1955), Belle ma povere di Dino Risi, di due anni dopo e, in tempi più recenti, La cena, diretto da Ettore Scola nel 1998.

Non bisogna tuttavia dimenticare anche la sua passione per il teatro, che lo portò, nel 1990, a interpretare la parte di Dio nel celeberrimo musical Aggiungi un posto a tavola, a fianco di attori del calibro di Johnny Dorelli, Adriano Pappalardo, Carlo Croccolo e Alida Chelli: Garrone riuscì letteralmente a stregare il pubblico utilizzando solamente la sua inconfondibile voce stentorea proveniente dall'alto.



Eliana Tagliabue



Amore 14 Fotografie e Locandina  Amore 14 Fotografie e Locandina  

Commenti