News - FilmNews

La Reggia di Caserta scelta da Steven Spielberg come suo nuovo set

di Eliana Tagliabue

La Reggia di Caserta scelta da Steven Spielberg come suo nuovo setlunedì 13 marzo 2017 11.04

La bellissima Reggia di Caserta è stata scelta da Steven Spielberg come set del suo prossimo film, intitolato The kidnapping of Edgardo Mortara e ispirato a un drammatico fatto di cronaca realmente avvenuto a metà del XIX secolo.

Edgardo Mortara era un bambino ebreo battezzato dalla sua domestica all'insaputa dei genitori, due modesti mercanti ebrei che vivevano nel ghetto di Bologna.

A soli sei anni, il piccolo venne strappato a mamma e papà e portato di forza al Vaticano, per ordine dell'allora Papa Pio IX, in nome della legge dello Stato Pontificio secondo cui tutti i battezzati dovevano ricevere obbligatoriamente un'educazione cattolica.

Si tratta di un caso di notevole importanza storica, che evidenziò la diatriba già presente tra il Vaticano e coloro che si battevano per l'unificazione dell'Italia.

Il ruolo del Papa sarà interpretato da Mark Rylance, già protagonista de Il GGG - Il Grande Gigante Gentile, sempre prodotto da Spielberg: l'attore si ritroverà quindi a recitare all'interno della Reggia di Caserta, dove verranno ricreati gli ambienti del Vaticano.

Eliana Tagliabue



Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo Fotografie  Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo Fotografie  Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo Fotografie  Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo Fotografie  

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading