News - PersoneNews

Jack Nicholson e la paura di morire in solitudine

di Eliana Tagliabue

Jack Nicholson e la paura di morire in solitudinemercoledì 14 gennaio 2015 12.40

In occasione di una recente intervista, il talentuoso Jack Nicholson, protagonista di pellicole di successo quali Shining, Qualcuno volò sul nido del cuculo e Batman di Tim Burton, avrebbe dichiarato che, ora che è arrivato quasi ai settantotto anni di età, inizierebbe a patire la solitudine, alimentata dalla paura di morire solo.

Quello che gli ci vorrebbe, ha ammesso, è un nuovo amore, qualcuno con cui terminare i giorni che gli restano da vivere ma, sfortunatamente, si rende anche conto che la sua fama da ex playboy non gli ha certo giovato, allontanando da lui qualunque donna con intenzioni serie.

Il suo unico matrimonio l'ha visto legato alla collega Sandra Knight dal 1962 al 1968, mentre per il resto la sua vita è stata costellata da avventure passeggere con altre attrici, che gli hanno dato più di un figlio: nonostante sia padre, dunque, Nicholson sembrerebbe non riuscire a scacciare il terrore della solitudine, alla quale teme davvero di dover soccombere.



Eliana Tagliabue



Non e mai troppo tardi Fotografie  Non e mai troppo tardi Fotografie  Non e mai troppo tardi Fotografie  Non e mai troppo tardi Fotografie  

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading