News - TecnologiaNews

Internet in Italia è ancora per pochi

di Francesco Sillo - Redazione

Internet in Italia e ancora per pochivenerdì 11 novembre 2005 13:15

(fonte: adnkronos) Uno studio della Commissione Europea ha messo in evidenza come l'uso di internet in Italia e' tra i piu' bassi in Europa e al di sotto della media dei 25 Paesi membri.
A navigare sulla Rete nel primo trimestre 2004 è stato il 31% della popolazione italiana a fronte di una media del 47% nelle altre nazioni del Vecchio Continente. Solo Portogallo (29%) e Grecia (20%) stanno peggio di noi. I picchi nell'uso del Web si sono registrati invece nei paesi scandinavi: Svezia (82%), Danimarca (76%) e Finlandia (70%) guidano infatti questa speciale "classifica".
Ma l'Italia è staccata anche nelle statistiche che riguardano l'accesso alla tecnologie per fasce d'età. Nell'Unione usano Internet l'85% degli studenti contro il 13% dei pensionati e, in questo contesto, il dato per l'Italia è rispettivamente del 74% contro 6%.
I dati Eurostat confermano infine le differenze di penetrazione di Internet a seconda del livello di istruzione. Usa il web il 77% degli europei con un alto livello di istruzione, il 52% di quelli con un livello medio e il 25% di quelli con un livello basso.

Francesco Sillo - Redazione



Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading