News - FilmNews

I soliti idioti conquistano il box office a suon di risate

di Eliana Tagliabue

I soliti idioti conquistano il box office a suon di risatemartedì 8 novembre 2011 10:36

Questa settimana, nella corsa per conquistarsi il primo posto del box office, proprio non c'è stata gara: a spuntarla è stato infatti il film comico - demenziale I Soliti Idioti, diretto da Enrico Lando, che raccoglie in un'unica storia (incentrata sui disperati tentativi del protagonista di convolare a nozze con la sua storica fidanzata) gli skatch dell'amatissimo duo televisivo formato da Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli; al suo primo week-end di programmazione, la pellicola ha incassato infatti la bellezza di quasi cinque milioni di euro, ponendosi così direttamente al primo posto della classifica.

In discesa alla seconda posizione abbiamo un'altra commedia: La peggior settimana della mia vita, anche questa incentrata su di un matrimonio o, piuttosto, sulla settimana di preparativi che lo precede. Interpretato da Fabio De Luigi e da Cristiana Capotondi, il film ha incassato circa due milioni e novantasei euro, con una media per sala di quattro mila e quattrocentoquattro euro.

Il terzo posto spetta alla pellicola d'animazione Le Avventure di Tintin: Il Segreto dell'Unicorno, con un incasso di quasi novecento mila euro, mentre in discesa alla quarta posizione troviamo Johnny English - La rinascita, con protagonista l'esilarante Rowan Atkinson nei panni dell'agente segreto inglese più combinaguai del mondo, che questa settimana è stato distribuito in trecentotrenta sale, per un guadagno complessivo di poco più di cinquecentosessantanove mila euro.

Quinto posto, infine, per l'inquietante horror Insidious, in risalita rispetto alla settimana scorsa: la pellicola, diretta da James Wan, propone un'interessante variazione all'ormai classico tema della casa infestata, col risultato d'instillare negli spettatori un autentico e genuino terrore, che questa settimana gli ha fatto guadagnare quasi cinquecento mila euro, consentendogli così una più che meritata risalita del box office.

Eliana Tagliabue



Poster di Daniel Craig
 
Poster di Jamie Bell
 
Poster di Andy Serkis
 
Poster di Steven Spielberg
 

Commenti