News - TelevisioneNews

I fratelli Grimm tra gialli e horror

di Eliana Tagliabue

I fratelli Grimm tra gialli e horrorlunedì 2 luglio 2012 13:56

Le fiabe dei fratelli Grimm, per quanto teoricamente rivolte a un pubblico infantile, di fatto offrono un sacco di spunti horror e di generi limitrofi, spunti che erano in attesa di essere colti, cosa che è stata prontamente fatta con Grimm, la nuova serie horror-poliziesca in onda da stasera alle 21.15 su Steel, per un totale di ventidue episodi.

In questa prima puntata vedremo una ragazza che esce a fare jogging e, una volta giunta nel bosco, viene brutalmente uccisa: sembrerebbe in apparenza la normale scena di un telefilm poliziesco, se non fosse per il fatto che la giovane indossa una felpa rossa con cappuccio e l'essere che la uccide assomiglia pericolosamente a un licantropo.

A indagare su questo e su tutti gli altri casi viene chiamato il detective Nick Burkhardt (interpretato da David Giuntoli), che ha la speciale capacità di vedere il vero volto delle persone, spesso mostruoso: questo perché lui è un Grimm, cioè l'ultimo discendente di una famiglia esperta nel cacciare mostri e, proprio come i suoi antenati, dovrà intraprendere la missione di combattere contro i mostri.

Eliana Tagliabue



Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading