News - FilmNews

Four Lions: arriva la satira sul terrorismo

di Eliana Tagliabue

Four Lions arriva la satira sul terrorismomercoledì 1 giugno 2011 12:49

Four Lions, il nuovo film di Christopher Morris, uscirà nelle sale cinematografiche giovedì 3 giugno e già promette di scatenare grosse risate.

Può forse risultare strano che un film avente per tema il terrorismo islamico faccia ridere, eppure questo è quanto accaduto al Sundance Film Festival, dove la pellicola, oltre a essere piaciuta alla critica, ha anche divertito molto il pubblico.

La storia narra del piano segreto di quattro aspiranti kamikaze: Omar (Riz Ahmed) vuole diventare un combattente per risollevare la (brutta) reputazione dei musulmani nel mondo e Wai (Kayvan Novak) è entusiasta del suo piano, peccato però che Omar non voglia complici.

A complicare loro le cose ci pensa Barry (Nigel Lindsay), occidentale, ma islamico per vocazione, unitosi alla cellula di combattenti soprattutto per trasmettere il proprio nichilismo; e infine c'è Faisal (Adeel Akhtar), esperto nella fabbricazione di bombe, ma non più in grado di farsi saltare in aria, ora che il padre malato ha iniziato a "mangiare i giornali".

Lo squinternato quartetto avrà il compito di portare a termine un pericoloso attentato, con la consapevolezza che nessuno di loro è in grado di accendere una miccia senza darsi un pugno in faccia.

Chris Morris, il regista, ha assicurato che non si tratta assolutamente di un film contro la religione, ma piuttosto sull'alienazione alla quale certe culture condannano le persone.

Ha inoltre affermato che il film trae spunto da un episodio curioso, che gli ha suo malgrado strappato qualche risata: per speronare una nave americana una cellula terroristica si era radutata sul molo, a notte fonda, con lo scopo di far scivolare in acqua una barca carica di esplosivo. Sfortunatamente, non appena si trovò in mare, la barchetta affondò col suo carico di bombe.

Traendo ispirazione da questo fatto, il regista ha così iniziato a fare ricerche sul mondo musulmano e sul terrorismo, ricerche che sono durate la bellezza di tre anni, durante i quali ha raccolto numerose testimonianze non solo dai musulmani ma anche dalle forze di polizia e da esperti di terrorismo.

Il risultato è una commedia satirica che più che di feroci terroristi si occupa di un gruppo di amici dalle idee strampalate, che si dedicano anima e corpo a un'improbabile guerra studiata nei minimi dettagli... all'interno di un monolocale.

Eliana Tagliabue



Poster di Four Lions
 
Poster di Four Lions
 

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading