News - PersoneNews

Fonzie di Happy Days era dislessico

di Eliana Tagliabue

Fonzie di Happy Days era dislessicovenerdì 17 maggio 2013 13.31

Il suo vero nome è Henry Winkler, ma il personaggio che lo ha reso famoso è senz'altro il leggendario Artur Fonzarelli, meglio noto come Fonzie, uno dei protagonisti della serie in stile anni Cinquanta Happy Days, celebre per il suo indimenticabile modo di salutare: quell' "Hey" con i pollici alzati che è rimasto nella storia.

Eppure per l'attore non è stato affatto facile arrivare sin lì: quand'era piccolo, infatti, soffriva di dislessia, disturbo che gli causava gravi difficoltà di apprendimento, nonché pesanti critiche da parte di coloro che dicevano che non avrebbe mai combinato nulla di buono nella vita.

Ora, all'età di sessantotto anni e dopo una vita di successi, Winkler dedica un libro ai bambini che soffrono del suo stesso problema, raccontando la sua storia come messaggio di speranza e infondendo loro il coraggio necessario a portare avanti i propri sogni.

Eliana Tagliabue



Happy Days Fotografie  Happy Days Fotografie  Happy Days Fotografie  Happy Days Fotografie  

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading