News - FilmNews

Festival di Berlino, Orso d'Argento per Polanski

di Francesco Sillo

Festival di Berlino Orso d Argento per Polanskilunedì 22 febbraio 2010 14:15

Il film turco Bal (Miele) si è aggiudicato l'Orso d'Oro al Festival di Berlino 2010; il film del regista Semih Kaplanoglu, ambientato nella Regione del Mar Nero, racconta della disperata ricerca di Yusuf, 6 anni, alle prese con la scomparsa del padre apicoltore. A margine della premiazione, il regista ha raccontato un aneddoto molto singolare: durante le riprese un grosso orso bruno ha fatto la sua comparsa sul set, spaventando a morte tutta la troupe. Un segno del destino? Il film sarà distribuito in tutto il mondo a partire dal prossimo mese di marzo.

L'Orso d'Argento per la miglior regia va a Roman Polanski (L'uomo nell'ombra), che non ha potuto ritirare il premio, essendo ancora agli arresti domiciliari in Svizzera. Riconoscimenti per i migliori attori a Grigori Dobrygin e Sergei Puskepalis ex aequo per "How I ended this summer". Miglior attrice Shinobu Terajima per il discusso "Caterpillar". L'Italia non aveva in concorso nessuna pellicola; gli unici riconoscimenti vanno a La bocca del lupo, già vincitore dell'ultimo Festival del Cinema di Torino: per il film diretto da Pietro Marcello, il Premio Caligari ed il Teddy Award, riservato al cinema a tematiche omosessuali.

Francesco Sillo



L uomo nell ombra Fotografie e Locandina  L uomo nell ombra Fotografie e Locandina  L uomo nell ombra Fotografie e Locandina  L uomo nell ombra Fotografie e Locandina  

Commenti