News - FilmNews

Festival del Cinema di Venezia vietato agli under 18

di Eliana Tagliabue

Festival del Cinema di Venezia vietato agli under 18giovedì 23 agosto 2012 11:04

L'imminente Mostra del Cinema di Venezia sembra preannunciarsi piuttosto "calda", quasi fosse in linea con la torrida estate di quest'anno: in questo caso, a far salire la temperatura della kermesse, sono alcuni dei film in concorso, che propongono temi forti come il sesso, i rapporti lesbo, la violenza e la religione, tutte tematiche che sembrerebbero trasformare il Festival in una manifestazione riservata ai maggiorenni.

Basti pensare a Spring Brekers, pellicola indipendente diretta da Harmony Korine, che ha per protagoniste quattro splendide e giovanissime attrici, vale a dire: Vanessa Hudgens, Selena Gomez, Ashley Benson e Heather Morris, le quali decidono di rapinare un ristorante per procurarsi i soldi per andare in vacanza: sfortunatamente per loro, però, finiscono in prigione, dove incontrano un rapper - pusher interpretato da James Franco, che darà loro la libertà, pretendo in cambio che lavorino per lui.

Anche Passion di Brian De Palma non scherza, visto che la sua storia ruota attorno al rapporto saffico incentrato tra una tosta donna d'affari (Rachel McAdams) e la sua ingenua assistente (Noomi Rapace); stesso discorso per To The Wonder, il nuovo film di Terrence Malick che negli Stati Uniti è stato esplicitamente vietato agli under 18 per via delle sue forti scene erotiche.

A questi film ci sono poi da aggiungere The Master di Paul Thomas Anderson, ispirato alla nascita del culto di Scientology e Bella addormentata del nostro Marco Bellocchio, che riprende la tragica e discussa vicenda della giovane Eluana Englaro.







Eliana Tagliabue



Spring Breakers Una Vacanza da Sballo Fotografie  Spring Breakers Una Vacanza da Sballo Fotografie  Spring Breakers Una Vacanza da Sballo Fotografie  Spring Breakers Una Vacanza da Sballo Fotografie  

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading