News - PersoneNews

Erin Moran è morta per un cancro alla gola: la conferma del marito

di Eliana Tagliabue

Erin Moran e morta per un cancro alla gola la conferma del maritomercoledì 26 aprile 2017 11.36

Il mondo delle serie televisive è stato sconvolto da un grave lutto, avvenuto lo scorso 22 aprile: si è infatti spenta, a soli cinquantasei anni d'età, l'attrice Erin Moran, divenuta celebre grazie al ruolo di Joanie "Sottiletta" Cunningham, uno dei personaggi più amati della serie cult Happy Days.

L'esame autoptico ha rivelato che la causa della morta è da attribuirsi a un terribile cancro alla gola giunto al suo ultimo stadio, che purtroppo non le ha lasciato scampo.

La conferma è arrivata anche da Steve Fleischmann, l'affezionato marito della star che, in una commovente lettera, ha raccontato gli ultimi, drammatici mesi di sua moglie, resa sempre più debole dal suo male.

Stando al racconto dell'uomo, infatti, già a fine febbraio la Moran riusciva ad alimentarsi solo tramite un sondino e faticava perfino a parlare: il giorno della sua morte, Fleischmann si è addormentato accanto a lei tenendole la mano, per poi risvegliarsi e trovarla senza vita.

Seppur distrutto, l'uomo ha voluto scrivere e diffondere una lettera per far sì che tutti conoscano le condizioni nelle quali si trovava la povera Erin e sappiano che ha lottato contro il cancro fino alla fine.







Eliana Tagliabue



Happy Days Fotografie  Happy Days Fotografie  

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading