News - PersoneNews

E morto Glenn Ford, uno dei miti di Hollywood

di Margherita Simiu - Redazione

E morto Glenn Ford uno dei miti di Hollywoodgiovedì 31 agosto 2006 17:57

Hollywood piange uno dei suoi miti più inossidabili: Glenn Ford. L'attore, reso celebre da decine di pellicole (tra le quali meritano di essere ricordate: Angeli con la pistola, I 4 cavalieri dell'apocalisse e Gilda), si è spento all'età di 90 anni nella sua villa di Beverly Hills. Ieri pomeriggio aveva segnalato un malore al 911, ma quando l'ambulanza è giunta sul posto, era già spirato. Nonostante l'importanza delle sue prestazioni e il suo ruolo di vera e propria icona cinematografica, Ford non ha mai neppure ricevuto una nomination all'oscar, nemmeno alla carriera. Sandra Bullock, raggiunta al festival di Venezia da alcuni giornalisti, per commentare la scomparsa di Ford, ha dichiarato che questi "apparteneva a una generazione di attori, ricordati più per il loro lavoro, che per ciò che fanno fuori dal set", come invece avviene oggi. Una curiosità: con Marlon Brando e Cristopehr Reeves, Ford è il terzo attore del cast del primo Superman a morire. Allora aveva interpretato Jonathan Kent, padre adottivo del supereroe. E un bizzarro scherzo del destino, se si pensa che domani il nuovo Superman esce nelle sale.

Margherita Simiu - Redazione



Poster di Appointment in Honduras Ann Sheridan Zachary Scott Glenn Ford 1953
 
Poster di Glenn Ford 1954
 
Poster di Portrait of Glenn Ford c 1949
 
Poster di It Started with a Kiss Debbie Reynolds Glenn Ford 1959
 

Commenti