News - FilmNews

Breaking Dawn trionfa ai Razzie Awards

di Eliana Tagliabue

Breaking Dawn trionfa ai Razzie Awardslunedì 25 febbraio 2013 12:45

In concomitanza con la Notte degli Oscar, per la precisione la sera precedente, vengono celebrati i Razzie Awards, ovvero i premi conferiti ai film peggiori dell'anno e, questa volta, ad aggiudicarsi la quasi totalità delle nomination è stato The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2, l'ultimo capitolo della saga vampiresca più famosa del mondo.

La pellicola oltre ad aver ottenuto il premio come peggior film dell'anno, si è anche guadagnata i "gentili" riconoscimenti di peggiore attrice protagonista (Kristen Stewart), peggior attore non protagonista (Taylor Lautner), peggior coppia sullo schermo (Lautner insieme alla piccola Mackenzie Foy, che interpretava la figlia di Bella ed Edward) e, dulcis in fundo, peggior regia (Bill Condon).

L'unico che pare sia riuscito a salvarsi è stato proprio Robert Pattinson, dato che il premio come peggior attore protagonista non è toccato a lui, bensì ad Adam Sandler per la commedia That's my boy.



Eliana Tagliabue



The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 2 Foto  The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 2 Foto  The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 2 Foto  The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 2 Foto  

Commenti