News - FilmNews

Ancora problemi per il film di "Dallas"

di redazione

martedì 14 novembre 2006 11:15

Non c'è pace per la versione cinematografica di "Dallas", il popolarissimo sceneggiato andato in onda tra gli anni '70 ed '80 in tutto il Mondo.
Prima il regista designato Robert Luketic ha rifiutato il ruolo per "convergenze con la produzione", poi è stata la volta per la maggioranza del cast di abbandonare il progetto (ad eccezione di John Travolta); ora pare che la sceneggiatura di "Dallas" sia tutta da rifare, con inevitabile slittamento dell'inizio riprese, in principio programmato per dicembre.
Il copione scritto da Robert Harling è stato infatti accantonato dalla produzione che l'ha definito troppo "drammatico", senza nessuno spunto ironico o divertente.
In un'intervista rilasciata al "NY Post", una fonte molto vicina alla produzione ha rivelato che ora la sceneggiatura andrà scritta di nuovo da capo, paragonando lo stile del prossimo "Dallas" ad un'altra discussa pellicola tratta da un popolare telefilm degli anni '70: "Vita da strega".
Considerando le critiche che il film con Nicole Kidman ha ricevuto non appena uscito nelle sale, non si prospetta un futuro roseo per John Travolta e colleghi...

redazione



Poster di Michael Caine
 
Poster di Michael Caine
 
Poster di Michael Caine
 
Poster di Nicole Kidman
 

Commenti