News - FilmNews

Accuse di razzismo per i boss di 007

di redazione

Accuse di razzismo per i boss di 007mercoledì 18 ottobre 2006 12:15

"Un James Bond nero? Impossibile!". Si può riassumere con queste poche parole il pensiero di Colin Salmon, attore inglese di colore che ha già recitato in "007 La morte può attendere".
Ebbene, Salmon pare fosse stato "investito" da Pierce Brosnan come futuro James Bond proprio durante le riprese della penultima pellicola di 007, ma alla fine non se ne fece nulla.
E secondo Colin, proprio a causa del colore della sua pelle: "E una vergogna che io non abbia avuto la parte...".
Le accuse sono state ovviamente rispedite immediatamente al mittente dalla produzione di "Casino Royale", che le ha definite assurde, e rilanciando anzi con questa dichiarazione: "In passato tutti dicevano che sarebbe stato impossibile vedere sul grande schermo un James Bond biondo...e invece è accaduto. Può essere quindi che in futuro tocchi ad un attore di colore vestire i panni di 007".
Staremo a vedere... Ricordamo che in queste settimane si stanno completando le riprese di "Casino Royale": il film è infatti atteso nelle sale di tutto il Mondo tra dicembre e gennaio.

redazione



Defiance I giorni del coraggio Fotografie  Defiance I giorni del coraggio Fotografie  Defiance I giorni del coraggio Fotografie  Defiance I giorni del coraggio Fotografie  

Commenti

Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading