Home  >  Cinema  >  Maschi contro femmine  >  Commenti

Catalogo DVD

I DVD più venduti

tools

Commenti al Film

Maschi contro femmine

Maschi contro femmine  (2010)

Genere: Commedia
Durata: 113 min.
Data uscita nei cinema: 27/10/2010
Distributore: 01 Distribution
Produttore: IIF
  • martalari
    martalari - sabato 23 ottobre 2010 15:29

    NIENTEDICHE'...VISTO : Maschi&Femmine credevamo meglio, un film troppo
    scritto..sarebbe potuto essere un ottimo libro, ma il film (che
    comunque incassera') a tratti sembra partire ma non decolla
    mai...peccato... brava cortellesi,grande littizzetto ed esilarante max
    bruno gli altri (anche de luigi,signoris,etc..) deludono quasi tutti
    Voto 6 speriamo il film decolli nel sequel "femmine contro
    maschi"...continu a qui sotto...









    SULLA CARTA APPARIVA DIVERSO...

    Maschi contro femmine ha di vincente la realta' che supera qualsiasi
    fantasia, quella di tutti i giorni, come diceva troisi al bar con
    francesca neri sulle note quando quando di pino daniele "gli uomini e
    le donne sono troppo diversi per mettersi insieme" e mentre verdone
    ribadiva che "l'amore e' eterno finche' dura" la frase simbolo
    dell'ultimo film di brizzi e' che "il matrimonio si fonda ..sul
    tradimento"..tutte frasi reali...che ognuno racconta a proprio modo,
    con "ex" decollavano gli attori, l'emozione e la risata, mentre con
    "maschi contro femmine" si arriva al sorriso ma mai alla risata piena
    e l'emozione annaspa...


    CAST DI TUTTO RISPETTO MA I MIGLIORI LI VEDREMO NEL SECONDO A SAN VALENTINO....

    Il cast e' di tutto rispetto, piccoli o meno piccoli ruoli sprecati
    come cederna (bravo ma che centra?),luca calvani, metis di meo,de
    razza tutti buttati li e fuori ruolo....
    senza contare i comprimari che oltre al nome sul cartellone sono
    appiccicati alla storia come bisio che si vede si e no volutamente
    nel primo dei due film (confidiamo nel secondo che uscira' x san
    valentino dove arriveranno anche ficarra e picone).


    sprecate e appiccicate (come le musiche quasi mai toccanti) male
    anche la brilli, la ocone, solfrizzi che speriamo di rivedere meglio
    nel secondo "atto"


    2 RISATE CON LITTIZZETTO E BRUNO

    Gli unici momenti di risata piena sono le apparizioni al volo di
    littizzetto (una posa circa) e massimiliano bruno (scena analisi) .


    TROPPO SCRITTO, SEMBRA UN LIBRO...

    Il film si concentra su una decina di attori ma quello che in parte
    non funziona sono i dialoghi troppo "scritti" che non valorizzano gli
    attori (alcuni si potevano evitare) e che non danno il massimo
    ...purtoppo

    CAMERA....MOTORE ..AZIONE...

    L'inizio non e' dei migliori anzi...

    Dopo un'inizio in soggettiva stile love bugs con tanto di ex
    protagonista de luigi, si passa alla palpata sul sedere con carrellata
    che segue la mano..mah..

    Vediamo pannofino tradire (siamo all'inizio) neanche si spoglia che
    gia' sembra essere un dio del sesso..

    Stile cinepanettone la palla del biliardo arriva verso altre biglie,
    la stecca vaga..signoris cornificata sbraita ma non convince..poi
    recita ma sembra di stare in un monologo o in una pagina di un suo
    libro piuttosto che sul set



    TRIO DA TAGLIARE COMPLETAMENTEEEEEE

    Poi il terzetto da tagliare completamente vaporidis,francini e paolo
    ruffini (che tristezza insieme) che abbassano il livello del film non
    per loro ma perche' parlano ma non li senti .....fortunatamente arriva
    un bel viso quello di sarah felberbaum che cerca di risollevarci con
    sexy balletti mentre c'e' qualun altro che non si solleva come il
    "barattolino" cosi' vien chiamato "l'organo riproduttivo" di preziosi.

    PALLAVOLO ...CHE CENTRA..?

    Scene di pallavolo con la wurth non al massimo qui,facce buttate qui e
    la,che vediamo dietro una porta in una delle tante scene sempre
    troppo scritte...

    CHIAPPE AL VENTO

    Ok si vedono le chiappe di vaporidis e preziosi in mutande forse scene
    interessanti per stracult di marco giusti che amera' anche
    espressioni lesbo very touchballs o giurin giurello, per non contare
    il product placement che si spinge fino a mettere in bocca ad un
    attore la marca di reggiseni..

    MUSICA A TRATTI ANCHE FASTIDIOSA

    A tratti fastidiosa e superficiale anche la musichetta .




    MA QUANDO PARTE QUESTO FILM? SI CHIEDE UNA SIGNORA VICINO A NOI, CHE
    HA ACCOMPAGNATO IL MARITO GIORNALISTA IN PROIEZIONE....

    A tratti il film sembra decollare ma a far cadere tutto c'e' la
    favoletta sempre in agguato, un po' di cinismo avrebbe fatto decollare
    (e reso più' vero) un film (almeno il primo dei due) decisamente
    buonista..

    Tra le altre cose si distacca dalla commedia all'italiana quella che
    ci ha fatto conoscere in tutto il mondo per il suo delizioso cinismo.
    Commedie dove si poteva dare sfogo alla realta' di tutti i giorni con
    scene meno "scritte", meno "edulcorate" ma più vissute e reali che
    entravano dentro lo spettatore scuotendolo ed emozionandolo pur
    divertendolo.

    Non e' brutto, ma non ci ha convinto per nulla ma incassera' e siamo
    felici x i ns amici

    Peccato..confidi amo nel prossimo

    Voto 6 più o meno..


    ATTENDIAMO FEBBRAIO CURIOSI....


    Con Littizzetto, Bisio e Ficarra&Picone il secondo che arriverà a San
    Valentino sara' sicuramente esilarante!!