Home  >  Cinema  >  La profezia delle ranocchie

Catalogo DVD

I DVD più venduti

tools

Scheda Film

La profezia delle ranocchie

La profezia delle ranocchie (2003)

Titolo originale: La prophétie des grenouilles
Genere: Animazione / Ragazzi
Durata: 86 min.
Data uscita nei cinema: 15/10/2004
Distributore: Esse&bi Cinematografica

In cima a una collina vivono Ferdinand, marinaio in pensione, la moglie Juliette, originaria d'Africa e Tom, il figlio adottivo. I vicini, i Lamotte, che vivono ai piedi della collina, stanno per partire per l'Africa per prelevare una coppia di coccodrilli. Juliette e Ferdinand si sono gentilmente offerti di occuparsi durante la loro assenza di Lili', la loro unica figlia. Ma la sera in cui i Lamotte devono partire, la campagna circostante e' percorsa da un brivido di enorme preoccupazione: il mondo delle rane e' in subbuglio...

commenta vota e commenta questo film

Cast

Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Anna Marchesini, Annie Girardot, Sergio Fioentini

Produzione

Jacques-Rémy Girerd (regia)

Poster di La profezia delle ranocchie

Poster di Annie Girardot
 
Poster di Annie Girardot
 
Poster di Annie Girardot
 

Commenti

  • gomma bianca
    lunedì 25 aprile 2005 12:44

    E' evidente che Penna Rossa (Augh!) ha visto con poca attenzione il film, primo perchè non è stato fatto con fondi italiani e neppure da sceneggiatori italiani ma da Francesi (Canal France). Inutile discutere sul fatto che non ha capito il senso del film: quello di spiegare a i piccoli, mediante la metafora della fattoria degli animali, di come le bestie diventano nel bene e nel male lo specchio della razza umana e la nuova arca galleggiante è la metafora del nostro pianeta.
    A penna rossa consiglio di vedere anche altri film francesi sul generis: "Kirikù e la strega Karabà" e "Il Cane ed il suo Generale" (tutti fatti da francesi). Evviva La France!

  • penna rossa
    domenica 17 ottobre 2004 16:45

    Quando finiranno questi inutili pastrocchi italiani che offendono l'intelligenza degli spettatori? Che schifezza di sceneggiatura, di interpretazione, di regia, di fotografia. E magari ha preso anche i soldi dei fondi ministeriali!!! Poi ci lamentiamo che il cinema italiano sia finito? Se questa insulsaggini sono ciò che ne resta...

  • Leggi tutti i commenti
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!

Loading